Workspace Ricerca X

RESEARCH & DRAMATURGY

WORKSPACE RICERCA X – RESEARCH AND DRAMATURGY è una piattaforma per lo sviluppo e il sostegno della ricerca artistica e della drammaturgia nel campo della coreografia e della performance.

Nata nel 2016 con l’obiettivo di aprire strade per lo sviluppo e la legittimazione della ricerca artistica nel contesto italiano, si posiziona in dialogo con i modelli nord-europei ed è rivolta ai professionisti nel settore della danza e delle arti performative. Nell’arco di quattro annualità sono stati ospitati e sostenuti 41 coreografi attraverso sessioni di residenza condivisa.

 

Obiettivo

L’obiettivo del progetto è favorire il dibattito sulle pratiche performative e coreografiche contemporanee, analizzandone la complessità dell’impatto culturale e strategico sul territorio, creando un ponte tra pensiero creativo e altri settori, quale motore di cambiamento a livello sociale in una visione interscalare e transdisciplinare.

Il progetto mira dunque a risultati su un lungo ed ampio raggio temporale, inserendosi tra le azioni che guardano alla sostenibilità offrendo opportunità di lifelearning e di inserimento per le carriere artistiche, rendendosi complementare alle più numerose progettualità che supportano gli artisti nella fase produttiva e distributiva del loro lavoro.

Contenuto

L’artista è accolto in uno spazio dove può sperimentare nuovi codici coreografici, concepire metodologie di lavoro, arricchire il proprio percorso artistico attraverso format quali: residenze condivise e peer coaching, supporto artistico e drammaturgico, focus su ricerca e traiettoria artistica, thinking and making dance displays.

Il progetto offre un format di residenza “non neutro”, con specifiche modalità di lavoro che rivolgono una riflessione sulla “alta” e “auto” formazione dei professionisti, agendo da acceleratori di processi creativi.

L’articolazione delle attività proposte passa anche attraverso aperture pubbliche, con formati differenti, che riguardano sia lo sviluppo e la condivisione di pratiche, sia la produzione di una discorsività teorica, in dialogo con altre discipline e campi del sapere attraverso talks, lectures, giornate di studio e simposi.

Agenda

09 - 29 settembre 2020

Cosa Accade: Residenza

Lavanderia a vapore

27 settembre 2020

Cosa Accade: Quinto e Thinking Dance

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELLA DANZA

con Bart Van Den Eynde e Carlotta Scioldo
Lavanderia a vapore

26 settembre 2020

Cosa Accade: Quinto e Thinking Dance

LECTURE PERFORMANCE

Lavanderia a vapore


Erika Di Crescenzo
team / founder

Carlotta Scioldo
team / founder

Francesco Dalmasso
team / developer

Ambra Pittoni
team / developer

Vittoria Eugenia Lombardi
team / management

Elisa D’Amico
team / social media

AndreaMacchia
team / image

ARTISTIC RESEARCH: THRILLING JOURNEY/SOFT LANDINGS 2020

“Thrilling Journey/Soft Landings” è il nuovo programma del progetto Workspace Ricerca X, nato nel 2015 con l’obiettivo di offrire ad artisti, attivi soprattutto nelle arti performative e coreografiche, il sostegno specifico alla fase di ricerca.

more…

 

 

“WHAT IS DRAMATURGY?”

Un viaggio articolato nelle diverse pratiche drammaturgiche contemporanee, un palinsesto sulla genealogia del termine “dramaturg” e “drammaturgia”, un dialogo tra diversi professionisti, una sinfonia plurima.

Ecco a voi la prima pubblicazione in italiano su un tema affascinante e di rilevanza contemporanea: DRAMMATURGIA. Con relazioni di Alessandro Pontremoli, Guy Cools, Bart Van den Eynde, Carlo Salone, Stefano Tomassini.

acquistabile online

Links

* SAR – Society for Artistic Research
societyforartisticresearch.org

* Research Catalogue
www.researchcatalogue.net

* JAR – Journal for Artistic Research
jar-online.net

*A.pass (Advance performance & scenography training). Bruxelles
apass.be

*ccap, Stoccolma
ccap.se/

*workspacebruxelles
www.workspacebrussels.be

*Sarma, Laboratory for discursive practices and expanded publication
sarma.be

* Oral Site, A project space to support digital artist publications
oralsite.be

*EDN – European Dancehouse Network
www.ednetwork.eu

*IETM – International network for contemporary performing arts
www.ietm.org

Vocabolario

workspace

Centro specializzato nella ricerca applicata di una o più discipline artistiche al fine di produrre conoscenza basata sull’innovazione.

ricerca artistica

Tratto da ‘White Paper on Artistic Research’ AEC, Association Européenne des Conservatoires, Académies de Musique et Musikhochschulen, 2015.

Una forma di ricerca che possiede un solido fondamento incorporato nella pratica artistica, che crea nuovo sapere e/o comprensione introspettiva e nuove prospettive all’interno delle arti, contribuendo sia all’arte sia all’innovazione.

  • È condotta solitamente da un artista-ricercatore, o in collaborazione tra più artisti all’interno di un gruppo di ricerca
  • Promuove il confronto critico sia all’interno dell’ambito artistico, sia in relazione ad altre aree attinenti della conoscenza, sia tra i settori degli studiosi e dei professionisti
  • È avvalorata da una riflessione critica sul contenuto e/o contesto dell’argomento di ricerca
  • Si pronuncia e riflette sulle metodologie e sui processi di lavoro
  • Condivide i saperi specifici della professione con la più ampia comunità artistica, e le divulga nella sfera pubblica al fine di accrescere la comprensione culturale

drammaturgia

“Potremmo definire la drammaturgia minore come quella zona, quel cerchio strutturale, che si trova dentro e intorno ad una produzione. Ma una produzione prende vita attraverso la sua interazione, attraverso il suo pubblico, e attraverso ciò che accade fuori dalla sua orbita. 

E attorno alla produzione c’è il teatro e attorno al teatro c’è la città e attorno alla città, fino a dove possiamo vedere, c’è il mondo intero e ancora il cielo con tutte le stelle.”– Marianne Van Kerkhoven (tda)

 

Incompiuti

Allenamento ai feedback

CONTATTI

ricercaxinfo@gmail.com
+39 340 54 34 897
facebook

DOVE

Lavanderia a Vapore
C.so Pastrengo, 51 – Collegno (TO)

PRESS

KLP 29.10.2016 // RE:Search Dance Dramaturgy. La drammaturgia della danza a convegno

CS // Quarta Edizione > 2019 _ It ‘s not about explaining

WORKSPACE RICERCA X
RESEARCH & DRAMATURGY

Questa visione nasce da un’esperienza multidisciplinare maturata attraverso la pratica quotidiana della professione scenica, l’analisi teorica delle discipline performative e gli studi specialistici nel settore delle cultural policies internazionali. L’incontro di queste componenti ha direzionato il nostro interesse alla ricerca piuttosto che alla produzione, al fine di servire in modo formale o informale, l’intero settore della performance.

Questo progetto è nato grazie allo scambio e al confronto con a.pass (advance performance studies), centro di ricerca artistica nel campo della performance di Bruxelles e peer-coacing Company Blu.

credits
ideazione a cura di Carlotta Scioldo, Erika di Crescenzo / ass.cult. StandOrt Performing
organizzazione e sviluppo del progetto @2019 Erika Di Crescenzo, Ambra Pittoni, Francesco Dalmasso, Elisa D’Amico
grafica, web, foto Andrea Macchia
management, fundraising Vittoria Eugenia Lombardi cultureandprojects.com

grazie al sostegno di Fondazione Piemonte dal Vivo
con la collaborazione di Università degli Studi di Torino e Zerogrammi / Casa Luft
peercoaching Company Blu

*realizzato nell’ambito del progetto Residenze coreografiche Lavanderia a Vapore / Piemonte dal Vivo

 

Crediti & Loghi